Estrazione di acidi nucleici

Estrazione di acidi nucleici

L’estrazione degli acidi nucleici consiste nell’isolamento di DNA o RNA da tessuti animali o vegetali, batteri, lieviti/muffe e virus. L’estrazione degli acidi nucleici richiede più step, tra cui: la frammentazione del tessuto di partenza o, nel caso di campioni liquidi, la concentrazione delle cellule su un filtro; la lisi cellulare; l’allontanamento di altre specie molecolari interferenti quali proteine, lipidi o carboidrati; il recupero e la concentrazione del DNA o dell’RNA; infine il dosaggio di quanto recuperato. L’estrazione del DNA e la sua purificazione sono le fasi più critiche di un esperimento di PCR. L’efficienza e la sensibilità di un test genetico sono profondamente condizionati dalla purezza e dalla resa estrattiva e queste, a loro volta, sono legate alla tipologia della matrice alimentare considerata.

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire in anteprima novità e prodotti Generon.

In questo sito sono utilizzati cookies tecnici necessari per migliorare la navigazione e cookies di analisi per elaborare statistiche.
Puoi avere maggiori dettagli visitando la Cookie Policy e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, selezionando Impostazioni Cookies.
Selezionando Accetto esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi