Prodotti
Generon > News > Eziopatogenesi della “Malattia del Legionario”

Eziopatogenesi della “Malattia del Legionario”

Il batterio Legionella e la conseguente patologia legionellosi devono il nome alla cosiddetta “malattia misteriosa” che nel 1976 colpì 221 veterani delle forze armate statunitensi che partecipavano alla convention American Legion; 34 di essi morirono.

I partecipanti soggiornavano tutti nello stesso hotel e i primi sintomi furono evidenti 3 giorni dopo la fine del congresso. Fu necessario circa un anno di tempo per appurare che l’infezione fu causata da un patogeno, fino ad allora sconosciuto, che si era diffuso attraverso l’impianto d’aria condizionata. La trasmissione di Legionella avviene attraverso aerosol, ovvero l’inalazione di vapori acquei carichi del batterio che, diffondendosi nei bronchi, causano infezione polmonare. I focolai di infezione sono generalmente strutture dotate di complessi impianti idrici come strutture alberghiere, ospedali, case di riposo e navi da crociera. In tali ambienti il batterio può diventare un rischio per la salute quando prolifera in vasche da bagno, torri di raffreddamento, condotti e cisterne d’acqua.

Va comunque sottolineato che la Legionella è un batterio opportunista, ovvero può diventare patogeno (fino a provocare talvolta sepsi gravissime) approfittando, nell’organismo ospite, di una condizione immunologica deficitaria.

Altri fattori di rischio che favoriscono l’infezione da Legionella sono:

  • età avanzata
  • fumo
  • patologie cronico-degenerative
  • patologie quali diabete, insufficienza renale ed epatica, malattie croniche polmonari

Nonostante la maggior parte dei casi la legionellosi si curi con trattamento antibiotico, permane un rischio di letalità piuttosto elevato di circa il 10%. Tale dato, assieme al quadro epidemiologico che vede i casi di legionellosi in crescita nel 2019, spingono a non sottovalutare le misure di prevenzione da mettere in atto. In quest’ottica è quanto mai cruciale assicurarsi di attuare una corretta e costante manutenzione degli impianti idrici assieme ad un adeguato piano di sorveglianza e gestione del rischio nelle strutture e ambienti ove tali sistemi sono ubicati.

Incidenza e casi di Legionellosi dal 2000 al 2017 (fonte: Epicentro – Istituto superiore di sanità)

Generon fornisce soluzioni a piccole e grandi aziende per l’identificazione di Legionella negli impianti a rischio, per ulteriori informazioni non esitare a contattarci, saremo lieti di presentarti l’intera linea di prodotti per la rilevazione di Legionella grazie al supporto tecnico e commerciale del Team Generon.

Microbiologia classica ISO Legionella

Piastre pronte all’uso GVPC e BCYE:

Terreni base e supplementi:

  • LEGIONELLA AGAR BASE ISO 11731
  • LEGIONELLA AGAR BASE ISO 11731 REQUIRED SUPPLEMENT CYE
  • LEGIONELLA AGAR BASE ISO 11731 REQUIRED SUPPLEMENT GVPC

Real Time PCR per Legionella


Bernard Okere
Field Application Specialist
A cura di: Bernard Okere (FAS Generon)

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire in anteprima novità e prodotti Generon.

In questo sito sono utilizzati cookies tecnici necessari per migliorare la navigazione e cookies di analisi per elaborare statistiche.
Puoi avere maggiori dettagli visitando la Cookie Policy e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, selezionando Impostazioni Cookies.
Selezionando Accetto esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
  • Registrati
Hai perso la tua password? Per favore inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via email.
Non condividiamo i tuoi dati personali con nessuno.